Visite e prestazioni sanitarie, in libera professione, si possono prenotare online

23 novembre 2015 - Hospital Piccole Figlie introduce un interessante nuovo servizio: la prenotazione online di visite e prestazioni sanitarie in libera professione.
Con questo sistema, accessibile dal bollino arancione "prenota online libera professione" presente nell'home page del sito dell'ospedale Piccole Figlie, ogni persona può prenotare la visita, o l'esame, comodamente da casa propria e vagliando con calma date, orari e medici disponibili.
Una volta scelta la prestazione sanitaria il paziente dovrà inserire i suoi dati ed entro un paio di minuti riceverà una email riepilogativa della visita prescelta con la richiesta di convalida, per confermare in via definitiva la prenotazione.

Il portale delle prenotazioni, essendo sul web, è sempre aperto, 24 ore al giorno tutti i giorni dell'anno, ed è accessibile da computer, tablet o smartphone.
La procedura di prenotazione è semplice. È comunque consigliato leggere preventivamente la dettagliata pagina informativa presente sul portale. Inoltre Hpf, sul proprio canale youtube, ha pubblicato un video tutorial che illustra i vari passaggi da compiere.
Il principale suggerimento indicato ai pazienti è di avviare la prenotazione avendo a disposizione il codice fiscale e il programma di posta elettronica aperto.

"Con questa novità abbiamo completato l'offerta del nostro sistema di prenotazioni, sperando di agevolare quanto più possibile i nostri utenti. - spiega Paolo Corazza, responsabile amministrativo dell'Ospedale Piccole Figlie - Ricordiamo infatti che tutte le nostre prestazioni erogabili in regime di convenzione con il servizio sanitario sono visibili e prenotabili attraverso il sistema CUP Provinciale della Azienda USL di Parma, che comprende gli Sportelli Unici dell'Ausl e gli sportelli di prenotazione CUP presenti su tutto il territorio provinciale, il numero verde gratuito 800 629 444 e il CUP Web per prenotazioni online; le prestazioni erogate a pagamento sono invece prenotabili di persona negli usuali orari di apertura al pubblico presso i nostri sportelli e telefonicamente allo 0521 917701 e finalmente oggi anche online, sette giorni su sette, 24 ore su 24".
"Il portale di prenotazione - prosegue Corazza - è direttamente interfacciato con le agende del nostro sistema gestionale ospedaliero, in modo che un appuntamento opzionato dall’utente a una certa data e ora non possa essere occupato da due diverse prenotazioni. Sembra una cosa scontata ma in effetti non lo è: l'ideazione e adattamento del software è stata laboriosa. La nostra progettualità in questo ambito non si ferma: sono allo studio altre innovazioni che speriamo di potere annunciare nell'anno nuovo o chissà, magari facendo un “regalo di Natale”."

 

Sacchelli, Ferrari, Corazza