AMPLIATA L’ATTIVITÀ DI UROLOGIA Domenico Potenzoni all’Ospedale Piccole Figlie

3 luglio 2014 - L'Piccole Figlie Hospital amplia l'offerta dell'Urologia con l'arrivo dello specialista Domenico Potenzoni, urologo noto e riconosciuto per il suo operato.

«Quella propostami da Piccole Figlie Hospital è una bella sfida - afferma il dottor Potenzoni  - che mi dà la possibilità e la voglia di ricominciare da capo per immettere la specialità dell'Urologia nelle Piccole Figlie, che prima veniva effettuata solo saltuariamente. Il mio compito sarà di cercare di inserirla in maniera organica e completa. Essenzialmente ci occuperemo di patologia prostatica: dalla diagnosi precoce del tumore della prostata alla parte terapeutica. L’altra patologia importante che seguiremo è la patologia oncologica della vescica. Anche in questo caso con tutti i controlli endoscopici necessari, diagnostici e di follow up, nel seguire i pazienti già affetti dalla malattia».

Il dr. Potenzoni focalizzerà in particolare l'attività sulla prevenzione con la diagnosi precoce del tumore della prostata che è una della patologie più frequenti riguardanti la popolazione maschile. La diagnosi precoce è uno dei presupposti per la guarigione: la semplice esecuzione di esami del sangue non è sufficiente per definire la patologia e la diagnosi deve essere guidata da mani cliniche esperte, con l’ausilio di altre tecniche diagnostiche.

«I pazienti che hanno familiarità con questa malattia - ricorda Potenzoni - dovrebbero sottoporsi ai controlli dai 40 anni d'età, perché hanno il 40% di probabilità in più rispetto alla popolazione generale di contrarre questa malattia. Per gli altri soggetti un controllo è auspicabile dai 50-55 anni.Oltre tutto oggi le metodiche terapeutiche sono miniinvasive, cioè meno traumatiche, e le conseguenze di un’eventuale trattamento chirurgico si vanno sempre più riducendo».

Tra le attività ambulatoriali non chirurgiche che espleterà il dr. Potenzoni vi sono anche le visite andrologiche, per la diagnostica sull’infertilità maschile, e per le problematiche attinenti la sfera sessuale.
Un campo di sviluppo particolarmente interessante, per ora potenziale, è quello dei trattamenti riabilitativi per i problemi di incontinenza urinaria, da sviluppare assieme ai ginecologi, in un progetto di uro-ginecologia.

 

Il Dr. Domenico Potenzoni opera come urologo da quarant’anni. Laureatosi in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Parma nel 1972 e specializzatosi in Urologia all’Università di Firenze nel 1976, ha lavorato dal 1973 all’Ospedale Maggiore di Parma, prima come assistente e dal 1984 come aiuto di Urologia. Nel 1988 è divenuto primario della Divisione di Urologia dell’Ospedale di San Secondo e, nel 1998, direttore dell’Unità Operativa di Urologia presso l’Ospedale di Vaio (Fidenza). Dal 2005 al 2014 è stato Direttore del Dipartimento Chirurgico dell’Ospedale di Vaio di Fidenza.

Ha effettuato come primo operatore oltre 10.000 interventi chirurgici che riguardano tutto l’ambito dell’Urologia in particolare la chirurgia urologia ricostruttiva, la chirurgia urologia oncologica (tumori del rene, prostata e vescica), la chirurgia laparoscopica ed endoscopica compreso il trattamento della calcolosi urinaria.

È autore di 150 pubblicazioni edite a stampa di interesse urologico con prevalenza di argomenti di urodinamica ed oncologia urologica. Ha partecipato come relatore o moderatore a 140 convegni scientifici in Italia ed all’estero. Professore a contratto dal 1988 alla Scuola di Specialità di Urologia della Facoltà degli Studi di Parma.

 

 

Domenico Potenzoni